Nasceva 109 anni fa, Leonia Milito la missionaria di Sapri

Aprì comunità religiose in varie regioni del Brasile, in Argentina, Cile, Francia, Svizzera, Italia, Germania, Australia, Costa D'Avorio e Gabon. Morì nel 1980, a 67 anni, a causa di un incidente automobilistico

Avrebbe compiuto oggi 109 anni Leonia Milito, la missionaria di Sapri. Nata, nel 1913 nella città della Spigolatrice, a 16 anni aderì all’Azione Cattolica. Proprio nelle file dell’AC maturò la sua vocazione religiosa e il 18 giugno 1935 entrò nella “Congregazione delle suore Francescane di S. Antonio”.

Nel 1954 i suoi superiori assecondando il suo desiderio missionario, la inviarono in Brasile, dove si pose al servizio della Chiesa locale.

Attrasse molte giovani al suo ideale missionario e, il 19 marzo 1958, nella città di Londrina (Paranà) fondò una nuova Congregazione: le “Missionarie di S. Antonio Maria Claret”, che come finalità principale si prefigge l’annuncio della Parola e il Servizio della Carità. La sua azione non conobbe frontiere.

Aprì comunità religiose in varie regioni del Brasile, in Argentina, Cile, Francia, Svizzera, Italia, Germania, Australia, Costa D’Avorio e Gabon. Morì nel 1980, a 67 anni, a causa di un incidente automobilistico.

Nel 1998 ha preso il via la sua causa di beatificazione. Il 18 ottobre 2003, si è conclusa la fase diocesana della causa di beatificazione ed il successivo 27 ottobre è iniziata la fase romana, con la consegna del processo diocesano della Congregazione dei Santi.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente