Mercato Cilento: percorso motorio dedicato ai bambini, in Piazza Don Russolillo

Lo scopo è quello di aumentare l'agilità e lavorare sul controllo posturale, svolgendo esercizi ad hoc al fine di migliorare la relazione del corpo con l'ambiente

Una bellissima opera è stata realizzata a Mercato Cilento, in Piazza Don Giustino Russolillo. Un percorso motorio creato per il divertimento e l’apprendimento dei più piccoli.

Il commento

L’obiettivo dell’amministrazione comunale, è quello pedagogico, quello di fornire un’occasione di gioco e di socializzazione, dando sfogo alla loro fantasia e alle loro capacità motorie”– questo fa sapere, tramite i canali social ufficiali, il Consigliere Andrea Russo.

Percorso motorio dedicato ai bambini: ecco cos’è e il progetto di Mercato Cilento

Creare un percorso motorio, è un’attività per bambini che può trasformarsi in attività ludica adatta anche ai piccolissimi. Ogni bambino è libero di compiere un percorso tutte le volte che vuole, camminando, salire e superare anche ostacoli.

Lo scopo è quello di aumentare l’agilità e lavorare sul controllo posturale, svolgendo esercizi ad hoc al fine di migliorare la relazione del corpo con l’ambiente.

Attraverso il movimento e il gioco, il bambino scopre il mondo, entra in relazione con se stesso e la realtà. Inoltre, ha la possibilità di acquisire nuove abilità, imparando a coordinare i gesti e a migliorare l’equilibrio.

Da palazzo di città, giungono i ringraziamenti all’Ufficio tecnico e a Roberto Palumbo, studente presso l’Accademia delle Belle Arti nella città di Napoli, che ha eseguito i disegni, svolgendo il lavoro in maniera precisa ed impeccabile.

Il vero vincitore di un gioco non è chi arriva prima, ma chi si diverte di più” (Alimberto Torri).

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente