Salento, l’antico organo torna nella chiesa di Santa Barbara

L'organo del '700 torna nella chiesa di Santa Barbara a Salento, a due anni dall'avvio delle operazioni di restauro

SALENTO. L’antico organo settecetesco torna nella chiesa di Santa Barbara a Salerno. Lo ha reso noto il sindaco Gabriele De Marco, precisando che la ditta incaricata del restauro ha avviato le procedure per il montaggio dello strumento.

Il contratto per gli interventi di recupero dell’organo risale al febbraio del 2020. La consegna doveva avvenire entro il maggio successivo. A due anni di distanza il primo cittadino e il parroco hanno deciso di inviare una missiva per chiedere chiarimenti e per sollecitare la restituzione dello strumento in vista della festa patronale di Santa Barbara (29 luglio).

Ora il montaggio dell’organo, risalente a tre secoli fa e costruito con la generosità e la determinazione della comunità locale, che potrà tornare ad occupare il suo posto in Chiesa.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente


Leggi anche
Close