Camerota, Scarpitta bis: «E’ la vittoria di un popolo che ha scelto Terradamare ovunque»

"Epilogo di un mese incredibile. C'è la Camerota del futuro da continuare a realizzare"

«E’ il giorno dove la festa piano piano finisce insieme a tutta la fatica accumulata per questa splendida campagna elettorale che ci ha visti impegnati e felici di aver poi collezionato un così ampio consenso. E’ la vittoria di una squadra meravigliosa e di un popolo finalmente maturo che – compatto – ha scelto Terradamare ovunque, in tutte e sette le sezioni del nostro Comune. E’ l’epilogo di un mese incredibile, interminabile, fatto di gioie, ansie, preoccupazioni, progetti, idee, incontri, notti insonne e tanto altro». E’ quanto ha dichiarato Mario Salvatore Scarpitta, di nuovo sindaco di Camerota, a margine della cerimonia di proclamazione ufficiale avvenuta oggi, martedì, a Palazzo Città.

«Stamattina (ieri ndr) è stata un’emozione grande entrare – di nuovo – nelle stanze che ci hanno ospitati per cinque anni. Nel 2017 era tutto diverso, tutto molto più difficile. Abbiamo impiegato lavoro e sacrifici per arrivare fino a qui. Adesso, però, ci attende una nuova sfida, non meno ardua, anzi. Dobbiamo uscire da una crisi pandemica e prestare molta attenzione alla situazione che sta mettendo in ginocchio l’Ucraina alle porte della nostra Europa. Dobbiamo lavorare per agguantare tutte le opportunità del Piano nazionale di ripresa e resilienza. E poi c’è la Camerota del Futuro da continuare a progettare e realizzare. Insomma – ha continuato Scarpitta – da questa mattina ci siamo già messi a lavoro».

«Nei prossimi giorni passeremo a ringraziare le nostre bellissime quattro frazioni. Ringrazio il popolo, tutto. E poi la mia squadra, i consiglieri che sono entrati in Consiglio ma soprattutto chi – per poco – non ce l’ha fatta. Lavoreremo insieme, ognuno per le proprie deleghe, ognuno per i propri compiti.Ringrazio le persone che hanno lavorato al progetto con impegno e dedizione, tutti i presidenti di seggio, gli scrutatori, le forze dell’ordine e i rappresentanti di lista. Camerota è ancora una bellissima Terradamare», ha concluso.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente