Vibonati, arriva una colonnina di ricarica per auto elettriche

Sarà installata a Villammare, in piazza Radio Libere 1976

VIBONATI. E’ prevista per sabato 11 giugno alle ore 10 l’inaugurazione di una colonnina di ricarica per veicoli elettrici a Vibonati. L’impianto rientra nel Network EVO, la rete di stazioni elettriche ideata e progettata da Convergenze S.p.A. che unisce efficienza, tecnologia e sostenibilità ambientale.

Vibonati: ecco una colonnina di ricarica

Il progetto EVO nasce dall’idea di voler incentivare la mobilità eco-sostenibile e di fornire, anche in assenza di un contratto post pagato, un nuovo servizio in considerazione del flusso turistico che caratterizza le zone del Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni, oggi ancora non servite da queste infrastrutture: Convergenze investe sul territorio contribuendo allo sviluppo con un modello di business ispirato alle green practices ed all’innovazione sostenibile.

Come funzniona

Utilizzare le colonnine EVO è semplice e immediato: attraverso il proprio smartphone o tramite una Card dedicata, garantendo quindi a chiunque ne abbia bisogno, un facile accesso alla ricarica. Registrandosi sul portale evo.convergenze.it sarà creata una personale area riservata dove poter consultare tutte le ricariche effettuate e le relative fatture emesse.

A Vibonati la colonnina evo sarà posizionata in piazza Radio Libere 1976, nella frazione Villammare.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente