Rofrano, stop del Tar ai lavori nel vallone Zinzole

Sospesa aggiudicazione in attesa del giudizio di merito previsto per ottobre

ROFRANO. Stop ai lavori per il vallone Zinzole a Rofrano. Il Tar Salerno, infatti, ha accolto l’istanza cautelare di sospensione della gara d’appalto della Egel srl, ditta seconda classificata. La ditta aveva evidenziato talune presunte irregolarità sia tecniche che economiche.

Stop del Tar ai lavori nel vallone a Rofrano

Nello specifico vengono messe in dubbio «le competenze poste a supporto della formulazione dell’offerta tecnica nonché la corretta contabilizzazione delle lavorazioni proposte. Tali censure evidenziano profili in grado di incidere sulla corretta esecuzione dell’appalto», si legge nel provvedimento del Tar.

Di qui la sospensione del contratto di aggiudicazione in attesa del giudizio di merito previsto per il prossimo 12 ottobre.

CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente