L’Almanacco del 7 giugno 2022

Oggi si celebra la Solennità di San Roberto

Almanacco del 7 giugno 2022:

Santi del giorno: San Roberto di Newminster (Abate)
Sant’Antonio Maria Gianelli (Vescovo)
Beata Anna di San Bartolomeo (Vergine)
Beata Maria Teresa de Soubiran La Louvière (Fondatrice)

Etimologia: Roberta, dal germanico “Hrodeberth”, che significa “di fama illustre”, fu molto diffuso tra Longobardi e Franchi. Nell’VIII secolo lo troviamo nel latino medievale “Rodepertus”, trasformato più tardi in “Ropertus” e poi in “Robertus”.

Ti potrebbero interessare:

Proverbio del giorno:
Il caldo di giugno fa raccogliere col pugno.

Aforisma del giorno:
Tra gli insensati bada al tempo, tra i saggi fèrmati a lungo. (Siracide)

Accadde Oggi:

1929 – Nasce lo Stato della Città del Vaticano: La nazione più piccola del mondo, custode da oltre due millenni della cristianità, nacque nell’Italia mussoliniana, creando un’eccezione unica al mondo sulla natura giuridica degli Stati.

1340 – Fondata la città di Rotterdam: Il porto d’Europa per eccellenza, patria del grande umanista e filosofo Erasmo, acquisì la dignità di città nell’Olanda preasburgica del XIV secolo.

Sei nato oggi? Nel lavoro, sei intelligente, abile e sai eseguire i compiti che ti sono affidati nel modo migliore. A volte però rischi di affannarti e perderti dietro cose di nessuna importanza. Anche in amore, spesso, ti fai prendere dall’ansia e dall’impazienza: un po’ di calma e di riflessione ti sarebbero di grande aiuto.

Celebrità nate in questo giorno:

1940 – Tom Jones: Artista internazionale che a suon di hits e dischi venduti (più di 80 milioni in oltre mezzo secolo di carriera) si è guadagnato, nel 1989, una stella sulla mitica “Hollywood Walk Fame”.

1958 – Prince: Da molti osannato come il “Re del pop”, in carriera ha venduto circa 80 milioni di dischi e, nel 2004, è stato inserito dalla rivista americana “Rolling Stone” al 27º posto nella lista dei 100 artisti più importanti della storia.

1848 – Paul Gauguin: Esponente di rilievo della pittura impressionista, fu un maestro del colore attraverso cui espresse la profonda inquietudine interiore. Nato a Parigi.

Scomparsi oggi:

1954 – Alan Turing: Scienziato tra i più brillanti del Novecento, è universalmente riconosciuto come il padre dell’informatica e dell’intelligenza artificiale. Nato a Londra e morto a Wilmslow nel giugno del 1954.

1993 – Dražen Petrović: Considerato tra i più bravi cestisti europei di sempre, il Mozart dei canestri, così era chiamato, ha giocato dal 1979 al 1993 in squadre jugoslave, nel Real Madrid e in due società dell’NBA.

2008 – Dino Risi: Regista tra i più rinomati in Italia e all’estero, è ricordato come uno dei padri della commedia all’italiana. Nato a Milano e morto a Roma nel 2008.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente