Capaccio, malore in mare: morto 76enne

L'uomo ha avvertito un malore improvviso mente si trovava in spiaggia

Dramma nel pomeriggio di ieri sul litorale della Laura a Capaccio Paestum. Un uomo di 76 anni, originario di Nocera Inferiore, è morto dopo aver accusato un malore mentre trascorreva qualche ora di relax a mare.

Capaccio, malore in mare: la tragedia

Stando alle ricostruzioni la vittima si è sentita male dopo essersi gettata in acqua. Si trovava su un tratto di arenile libero insieme alla moglie. E’ stata proprio la donna a far scattare l’allarme quando ha visto il corpo del marito galleggiare inerme in acqua.

Sul posto i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia di Agropoli. Per la vittima, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Cosa abbia provocato il decesso dell’uomo sul litorale di Capaccio è da chiarire: il malore potrebbe derivare da un infarto o da una congestione.

Soltanto pochi giorni fa una donna è morta a Marina di Camerota, sempre in seguito ad un malore accusato mentre si trovava in mare.

CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente