Malore in mare, muore turista a Marina di Camerota

La tragedia si è consumata nella tarda mattinata. Inutili i soccorsi

CAMEROTA. Dramma questa mattina a Marina di Camerota, sulla spiaggia del Mingardo. Una donna originaria di Morigerati ma residente a Firenze, è morta in seguito ad un malore. La 70enne stava trascorrendo qualche ora di relax al mare presso uno stabilimento balneare insieme al marito. Per rinfrescarsi era entrata in acqua. Si trovava a pochi metri dalla riva quando è stata vista in difficoltà.

Malore in mare, muore donna a Marina di Camerota: i soccorsi

Immediatamente è scattato l’allarme. I bagnini di uno stabilimento balneare si sono tuffati in acqua e l’hanno riportata a riva. Intanto sul posto è giunta anche un’ambulanza del 118. Purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare. Gli operatori sanitari hanno tentato le manovre di soccorso ma inutilmente.

Del caso sono stati informati anche i carabinieri della stazione di Marina di Camerota giunti sul posto insieme ai militari della Guardia Costiera di Palinuro. L’esame della salma è stato affidato al medico legale. Probabile che a provocare il malore sia stata una congestione.

La tragedia si è verificata poco dopo le 13.30.


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente