Castellabate in terra della Franciacorta: occasione importante di interscambio culturale

“Felice di aver avuto modo di conoscere un’altra validissima e bella realtà come quella della Franciacorta", queste le parole del consigliere Russo

Si è concluso ieri il progetto Terra della Franciacorta che ha reso partecipe il Cilento con tutte le sue bellezze. Un progetto di sviluppo integrato nel settore culturale, turistico e agroalimentare di cui sono state protagoniste indiscusse la Franciacorta e il Cilento.

Un vero e proprio viaggio in cui si sono scoperte queste sue realtà: Castellabate è stata presentata come patrimonio materiale dell’umanità, grazie alle sue bellezze, le sue peculiarità, la sua storia e il suo bagaglio enogastronomico che la rendono davvero un gioiello da scoprire.

Hanno partecipato a questo progetto in terra lombarda il Sindaco e il Consigliere Dalila Russo. “È stato un onore poter rappresentare Castellabate in un’occasione così importante di confronto e interscambio culturale. Questo intero progetto permette di dare lustro a due importanti realtà, Cilento e Franciacorta, avviando così la promozione turistica e culturale dei nostri patrimoni fatti di storia, cultura ed enogastronomia con un programma sinergico e condiviso”, afferma il Sindaco Rizzo.

“Felice di aver avuto modo di conoscere un’altra validissima e bella realtà come quella della Franciacorta. Con questo importante evento sono state gettate le basi per una collaborazione, continua e proficua, che vedrà il nostro Cilento e la bellissima Terra della Franciacorta promotori di una politica dell’unione e dell’interscambio culturale, turistico ed economico” dichiara il Consigliere Russo.

CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Sostieni l'informazione indipendente