Camerota: fondi PNRR, per spazi da destinare all’inclusione sociale

Il progetto dei lavori, prevede una spesa complessiva pari a € 1.000.000,00

CAMEROTA. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Mario Scarpitta, intende completare i lavori ai locali comunali da destinare a spazi culturali per il potenziamento dell’inclusione sociale. E’ stato, infatti, approvato lo studio di fattibilità tecnica economica.

Fondi PNRR per il potenziamento di servizi sul territorio comunale: il progetto di Camerota

Nello specifico, i locali sono ubicati a Licusati in Piazza San Giovanni Paolo II; il progetto si inserisce nell’ambito del PNRR; che prevede investimenti per 191,5 miliardi di euro, per interventi volti alla promozione e alla creazione di nuovi servizi e infrastrutture sociali o il miglioramento di quelli esistenti.

Le finalità del progetto

L’Ente, ha quindi l’obiettivo di perseguire queste possibilità offerte dal Piano per la ripresa e la resilienza, al fine di acquisire le risorse a sostegno di questi progetti. Gli interventi comportano una spesa complessiva pari a € 1.000.000,00; di cui € 750.587,50 per lavori e € 249.409,04 di somme messe a disposizione.

L’obiettivo è quello di fornire servizi sociali ad almeno 2.000.000 di destinatari residenti nelle aree interne, viaggiando nell’ottica dell’inclusione, eliminando anche le barriere architettoniche, al fine di rendere sempre più agevoli tutte le strutture presenti sul territorio.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente