SS18 Sapri – Maratea: a giugno la riapertura

Già a partire da giugno saranno sospesi i lavori e la strada riaperta al transito

La SS18 che collega Sapri e Maratea sarà aperta tra pochi giorni, già a partire da metà giugno. Le buone notizie arrivano dalla Basilicata. L’assessore regionale alle infrastrutture, Donatella Merla, ha assicurato che con la stagione estiva i disagi termineranno. Tanto è emerso nel corso di una riunione alla quale hanno partecipato i rappresentanti dell’Anas, la ditta esecutrice dei lavori e i rappresentanti del comune di Maratea.

I lavori sulla SS18

La SS18 è interessata da interventi finalizzati alla realizzazione di due gallerie necessarie a bypassare un tratto di strada a rischio frana. Il cronoprogramma dei lavori prevedeva una pausa durante il periodo estivo ma il pressing delle autorità ha permesso di anticipare la chiusura del cantiere.

Il commento

“È un risultato importantissimo – ha commentato l’assessore Merra – che preserva la stagione estiva e assicura agli operatori del settore e ai turisti la possibilità di raggiungere, senza limitazioni, una perla delle nostre coste come Maratea”.

Il risultato ottenuto scongiura quelle chiusure totali della strada che non erano state messe in conto negli anni precedenti. L’impegno dell’attuale Amministrazione comunale è stato decisivo per consentire l’apertura anticipata di un collegamento strategico tra tre regioni, qual è la SS18, soprattutto all’approssimarsi dell’estate e di una stagione balneare di eccezionali aspettative”, ha concluso.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente