Rapina alla Bcc dei Comuni Cilentani: condannato “regista”

Arriva la condanna per Antonio Paolino, sarebbe stato l'ideatore del colpo

CAPACCIO PAESTUM. Condanna a 4 anni e mezzo per Antonio Paolino, agli arresti domiciliari dallo scorso gennaio poiché indagato per una rapina commessa nell’estate di due anni fa alla filiale della Banca di Credito Cooperativo di Buccino e dei Comuni Cilentani di Palomonte.

Rapina alla Bcc dei Comuni Cilentani, le accuse

Per lui l’accusa era di rapina, sequestro di persona e lesioni personali. L’uomo sarebbe stato l’ideatore del colpo, avrebbe partecipato alla stesura del piano per poi abbandonarlo subito dopo.

Ad indurlo ad immaginare il progetto delle difficoltà economiche che stavano vivendo l’imprenditore capaccese e la sua famiglia. Così venne orchestrato il piano con l’aiuto dell’allora cassiere della banca, William Graziano. A mettere in pratica la rapina, poi, furono Giovanni Liguori, Alain Paone e Pietro Smaldone.

Le indagini

Se Paolino aveva ideato il piano, Graziano sarebbe stato il basista. Egli, infatti, stando alle ipotesi investigative non solo sapeva che quel giorno non sarebbe stato presente il collega di sportello, in ferie, ma era anche l’unico a conoscere la circostanza che proprio nella data del 13 agosto 2020, diversamente dal solito, in cassaforte era custodita un’ingente somma di denaro, oltre 110.000 euro, risultante dalla provvista necessaria all’approvvigionamento dello sportello ATM per la chiusura di Ferragosto e da un cospicuo versamento appena effettuato da un correntista.

Le indagini dei carabinieri permisero di individuare i colpevoli della rapina alla Bcc dei Comuni Cilentani.

CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente