On line il sito “Visit Teggiano”

Ecco Visit Teggiano, un progetto di promozione turistica del territorio a cura del Forum dei Giovani

Presentano nella sede municipale di Teggiano il nuovo portale turistico “Visit Teggiano”, realizzato nell’ambito del progetto “Storytelling Teggiano, tra ieri e oggi”, promosso dal Forum dei Giovani, in collaborazione con l’amministrazione comunale. Il sito, frutto di un anno di lavoro, raccoglie un “catalogo” storico-divulgativo delle bellezze del centro storico di Teggiano: monumenti, chiese e musei sono stati digitalizzati, fornendo così a cittadini e turisti la possibilità di conoscere la Città Museo, anche attraverso audio e video guide, con accesso tramite Qr Code.

“Abbiamo scelto di sfruttare il finanziamento concesso dalla Regione Campania – ha spiegato il presidente del Forum dei Giovani Rocco De Paola – per concentrarci su qualcosa che potesse restare in modo permanente sul territorio, un portale turistico per rendere il nostro paese attivo e presente sul web. È stato un lavoro lungo: siamo partiti cercando di recuperare il materiale realizzato negli anni delle amministrazioni comunali. Ora il portale conta decine di schede descrittive delle maggiori opere presenti nel paese, delle biografie degli artisti che nei secoli hanno operato a Teggiano, così come per le chiese e i musei. Sono raccontate con cura le caratteristiche di tutti gli attrattori turistici del centro storico di Teggiano. In un’ottica di promozione artistica e di marketing territoriale e culturale, il portale presenta itinerari sui grandi scultori e pittori presenti con le loro opere a Teggiano. La volontà è quella di rendere il paese a portata di mano di chiunque voglia visitarlo”.

“La vera novità del progetto – ha spiegato ancora il presidente del Forum dei Giovani –  è la Guida Turistica Virtuale con il sistema Qr Code, con la quale sarà possibile visitare lo straordinario patrimonio artistico di Teggiano accompagnati da una pratica video guida turistica, disponibile 24 ore su 24 in italiano, inglese e francese. Il turista visitando il paese sarà completamente autonomo, i monumenti e i luoghi d’interesse sono stati geolocalizzati e questo concede la possibilità di visitare Teggiano attraverso il cellulare. Ovviamente nel sito sono inseriti i contatti di guide turistiche che hanno aderito all’iniziativa, con cui sarà possibile programmare la propria visita ancor prima di giungere a Teggiano. Stesso discorso vale per le agenzie di trekking ed e-bike. Il portale continuerà ad ampliarsi, quindi aspettiamo le adesioni di chiunque lavori in questo settore e desideri essere inserito sul nostro Visit”.

Spazio anche alle agenzie turistiche e alle guide presenti in città e al dove mangiare e dove dormire a Teggiano. “Le inserzioni nel sito delle attività ricettive e ristorative sono totalmente gratuite – ha spiegato De Paola – , così come non sarà applicata alcuna provvigione sul lavoro sviluppato attraverso il portale per le agenzie turistiche e le guide. Tutto è gratuito. Non a caso il Forum dei Giovani di Teggiano lo ha concepito come il portale di tutti. Per il momento le attività locali inserite sul portale sono soltanto una piccola parte, ma noi invitiamo tutti ad aderire, a collaborare per essere presenti sulla piattaforma. Il portale sarà in continua espansione, la volontà è quella di aggiornarlo passo dopo passo, di farlo crescere e di rendere fruibili le novità”.

Il Forum dei Giovani ha infine ringraziato quanti hanno reso possibile la realizzazione del portale turistico: Maria Di Sarli e Cono De Luca del comune di Teggiano, il consigliere comunale Conantonio D’Elia, primo referente del Forum, l’attuale referente Luciana D’Elia, la diocesi di Teggiano-Policastro nella persona del vescovo padre Antonio De Luca e la Blasè Comunicazione per la direzione creativa e lo sviluppo della digitalizzazione del patrimonio artistico e culturale di Teggiano.

“Sono pienamente orgogliosa del progetto presentato dal Forum dei Giovani di Teggiano – ha affermato la consigliera comunale Luciana D’Elia – . Progetto  che li ha visti partecipare attivamente per realizzare il primo portale turistico del Vallo di Diano: Visit Teggiano. Questo progetto risponde all’esigenza di promuovere la conoscenza del territorio, delle sue molteplici risorse per rafforzarne la capacità di attrazione turistica. In questo modo si intensifica anche la collaborazione tra soggetti privati ed istituzionali. È un appuntamento importante per iniziare ad attrarre ed incuriosire i visitatori e lasciare loro l’impronta della nostra cultura. Ringrazio infine tutti i ragazzi del Forum dei Giovani per il lavoro svolto e per aver dimostrato conoscenze, capacità e voglia di fare per Teggiano”.

Il sito è consultabile al seguente link: https://visitteggiano.it/

CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sostieni l'informazione indipendente