Messa in sicurezza del tratto stradale Perdifumo- Montecorice

Messa in sicurezza del tratto strale che collega Perdifumo e Montecorice: il progetto ammonta a € 4.877.260,13

PERDIFUMO. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Paolillo, ha approvato lo studio di fattibilità tecnico economica, per lavori di manutenzione straordinaria e per la messa in sicurezza del tratto stradale Sp 94 in agro dei Comuni di Perdifumo e Montecorice.

Viabilità e messa in sicurezza sul tratto stradale Perdifumo- Montecorice: il progetto

L’Ente, ha interesse, insieme al Comune di Montecorice, a riqualificare la viabilità intercomunale; in particolare per la strada Sp 94, quale strada strategica e che risulta in gran parte deteriorata, intervenendo con la messa in sicurezza, dal punto di vista della viabilità, e procedendo al miglioramento del sistema di regolamentazione delle acque e del conseguente rischio.

SP94: disagi e criticità: ecco gli interventi in programma

La Sp 94, risulta, particolarmente pericolosa; infatti, attualmente, è chiusa in quanto rappresenta un pericolo per incidenti che, spesso, si verificano in questa zona, visto che è franata e ristretta nella carreggiata per dissesto idrogeologico.

Il progetto dei lavori, prevede un quadro di spesa che ammonta a € 4.877.260,13 di cui € 3.714.902,98 per lavori. Con una serie di interventi mirati, si andrà a ridurre notevolmente i normali tempi di percorrenza; bypassando i centri abitati dei paesi coinvolti, risolvendo così le criticità esistenti sul tratto stradale.

Il commento

Viaggiamo nell’ottica della sicurezza e l’incolumità di quanti percorrono quel tratto stradalefanno sapere da palazzo di città; l’intervento risulta strategico anche per contribuire allo sviluppo socioeconomico sostenibile di territori rurali come, appunto, Perdifumo e Montecorice, oltre che Comuni limitrofi”.

Il progetto, inoltre, interessa la viabilità provinciale e risulta finalizzato alla pubblica utilità; riguardando aree accessibili e al servizio della collettività, prevedendo alla manutenzione ordinaria e straordinaria.

Gli interventi in programma, potranno, altresì, migliorare le condizioni di vita degli operatori delle aziende agroforestali le cui caratteristiche saranno promosse e valorizzate, insieme ad altri progetti che perseguono l’obiettivo comune della valorizzazione del territorio.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente