A Celle di Bulgheria, un progetto per migliorare la raccolta dei rifiuti

Il costo complessivo per migliorare il servizio della raccolta differenziata, è pari a € 391.489,57

CELLE DI BULGHERIA. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gino Marotta, intende migliorare e digitalizzare la rete della raccolta differenziata dei rifiuti urbani; interventi da finanziare nell’ambito del PNRR.

Con Decreto n. 396, il Ministro della Transizione Ecologica, ha dato avvio alle procedure di finanziamento di interventi nel settore della gestione dei rifiuti urbani, stabilendo una somma complessiva pari a € 1,5 miliardi.

Un progetto per migliorare la raccolta differenziata: gli interventi

Il progetto, punta a informatizzare il centro di raccolta comunale, avviando una digitalizzazione mediante un sistema di raccolta misto porta a porta e mediante punti di raccolta informatizzati ad accesso controllato. Il costo complessivo è pari a € 391.489,57.

Gli interventi prevedono la costruzione di una infrastruttura di interlocuzione tra cittadino e amministrazione; il Comune punta ad un vero e proprio sportello digitale del cittadino, attraverso cui l’utente potrà accedere all’offerta dei servizi di volta in volta esposti.

Il commento

Migliorare e meccanizzare la rete per la raccolta differenziata, significa viaggiare nell’ottica di uno sviluppo sostenibile; noi come amministrazione, intendiamo, altresì, migliorare la qualità di vita dei nostri cittadini; adeguarci alle più moderne tecnologie”– così fanno sapere di città.

CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente