Agropoli: associazioni unite per il sociale. Pasqua solidale per i bambini ucraini

L'opera umana più bella è essere utile al prossimo dove la solidarietà è casa

AGROPOLI. LAssociazione Storica e Culturale “Spartakus” presieduta da Vincenzo D’Andrea, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Carabinieri di Agropoli e il gruppo whatsapp “Sempre in Crescita”, promotrice di una bella iniziativa solidale rivolta ai bambini ucraini scappati dalla guerra in corso e ospiti sul nostro territorio; e quelli alloggiati presso le case famiglie e che vivono in regime protetto.

Un piccolo gesto, per un sorriso: la donazione delle uova pasquali ai bambini ucraini ad Agropoli

Grazie alla disponibilità di alcuni sponsor, è stato possibile acquistare un lotto di uova pasquali che è stato amorevolmente offerto loro in beneficenza. “Un piccolo gesto di solidarietà, che ha consentito di donare loro un piccolo sorriso in questi momenti difficili. Ciò che facciamo solo per noi stessi muore con noi ciò che facciamo per gli altri resta immortale”; commenta il segretario nonché coordinatore della sezione ANC M.llo Cav. Giuseppe di Lucia, che insieme al sodalizio dell’Arma presieduto dal Presidente S. Ten. Antonio Chiarelli, ha provveduto alla donazione delle uova di Pasqua ai bambini delle case famiglia di Agropoli “La Conchiglia” e “Il Germoglio”; mentre la coordinatrice del gruppo whatsapp, Mariagrazia Anzalone, ha distribuito i prodotti ai tanti bambini ucraini che hanno trovato ospitalità nel nostro territorio perché fuggiti dal conflitto in corso nella loro nazione.

Uova di Pasqua solidali per i bambini ucraini

Già l’Associazione Spartakus, è stata promotrice nelle scorse settimane, di una raccolta di generi di prima necessità per il popolo ucraino presso Central Market di Domenico Amato, unitamente ad alimenti ed accessori destinati agli amici a quattro zampe ucraini.

Anche l’ANC sezione di Agropoli è reduce da numerose iniziative di volontariato, prime fra tutte la presenza fattiva di rappresentanza e di supporto logistico presso i centri vaccinali di Agropoli coordinati dalla Protezione Civile e dalla CRI insieme alla raccolta e conseguente distribuzione di alimenti alle famiglie bisognose di Agropoli.

Anche il gruppo whatsapp, coordinato da da Mariagrazia Anzalone, è costantemente impegnato in iniziative culturali e soprattutto in opere di beneficenza rivolte come in questo caso alle famiglie ucraine ospitate nel nostro comprensorio; e che necessitano di aiuto e di solidarietà umana che specie in questo momento sono di fondamentale importanza per affrontare e superare il grave momento difficoltà che stiamo attraversando.

L’iniziativa grazie ai tanti sponsor che hanno contribuito alla raccolta

Un caloroso ringraziamento è doverosamente rivolto agli sponsor che, sposando l’iniziativa di beneficenza, hanno contribuito all’acquisto delle uova pasquali;rivendita numero 1 Sali e Tabacchi di Baldino Patrizia, Via S. Pio X Agropoli, Impresa di Pulizie Italia, Via S. Pio X Agropoli, La Culla del Bebè, Via Carmine Rossi Agropoli, M.A.L.I.- TECH Elettronica Via Alcide De Gasperi Agropoli, Lavanderia Pastena Via Risorgimento Agropoli.

Infine un caloroso ringraziamento all’Azienda Dolciaria M. Greco di Montecorice che ha contribuito e facilitato l’acquisto dei suoi prodotti che sono stati donati in beneficenza. Per tutti, fanno sapere i promotori, è stata un’iniziativa graditissima che ha donato sorrisi e intensi momenti di gioia ai bambini; che vivono in particolari condizioni di disagio umano e sociale.