Bellosguardo: messa in sicurezza di un’area pubblica nei pressi si Piazza Morrone

progetto del valore di circa 85mila euro derivanti da risorse stanziate dal Ministero dell'Interno

BELLOSGUARDO. Con i fondi di enti sovracomunali il centro alburnino programma nuovi interventi sul territorio comunale, finalizzati alla messa in sicurezza e alla valorizzazione del patrimonio comunale.

Un primo intervento prevede la mesa in sicurezza di un’area pubblica situata nelle adiacenze di piazza Morrone. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Parente, ha approvato un progetto del valore di circa 85mila euro derivanti da risorse stanziate dal Ministero dell’Interno.

Ma ci sono anche tante opportunità che i fondi Pnrr offrono e il Comune è pronto a intercettare i finanziamenti. In particolare Bellosguardo vorrebbe realizzare una Casa di Comunità o una Casa della Salute in modo da offrire maggiori risorse alla comunità locale.

L’Asl nelle scorse settimane ava chiesto la disponibilità di immobili da adibire a tale scopo e Bellosguardo ha proposto una porzione di un edificio comunale di via dei Pozzi e punta ai fondi per le opere di ampliamento della casa albergo per lo scopo richiesto. Il costo è di quasi 2,4 milioni di euro.