Agropoli, la denuncia: operatori 118 senza stipendio da mesi

Il motivo sarebbe il mancato pagamento dall'Asl alle associazioni che a loro volta non possono pagare gli autisti. Ma il motivo di questo ritardo nei pagamenti non è chiaro

Da 5 mesi alcuni operatori delle associazioni di soccorso in servizio di 118 presso l’ospedale di Agropoli non percepiscono lo stipendio.

Il motivo sarebbe il mancato pagamento dall’Asl alle associazioni che a loro volta non possono pagare gli autisti. Ma il motivo di questo ritardo nei pagamenti non è chiaro.

“Nonostante facciamo un lavoro che ci mette costantemente a rischio, da mesi continuiamo a lavorare senza stipendio, per non far fermare il servizio – spiegano – e ciò nonostante alcuni di noi ormai non abbiano nemmeno i soldi per mettere la benzina per venire a lavoro”.

Sono almeno una quindicina gli operatori che attendono gli stipendi arretrati, che non sono arrivati nemmeno in vista della Pasqua.

CONTINUA A LEGGERE

Paola Desiderio

Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.

Sostieni l'informazione indipendente