Campora: un progetto per migliorare la raccolta dei rifiuti

Il progetto prevede una serie di interventi volti ad implementare e a migliorare la raccolta differenziata

Il Comune di Campora, guidato dal sindaco Antonio Morrone, ha approvato il progetto denominato “Forniture per la raccolta differenziata di rifiuti urbani” il cui quadro economico ammonta ammonta complessivamente a € 464.371,29.

Gli interventi che si andranno a realizzare sono totalmente finanziabili dall’avviso del Ministero Della Transizione Ecologica, Linea d’Intervento A “Miglioramento e meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani”, nell’ambito dei fondi del PNRR.

Raccolta rifiuti: Campora punta a finanziamenti

l’avviso intende finanziare con contributi a fondo perduto, proposte volte a sviluppare modelli di raccolta differenziata basati sulla digitalizzazione dei processi, l’efficientamento dei costi e la razionalizzazione e semplificazione dei flussi di rifiuti urbani prodotti, che consentano di pervenire a un incremento significativo delle quote di differenziata.

Già altri comuni del comprensorio hanno adottato sistemi simili basati su cestini intelligenti per gettare i rifiuti tramite schede dotate di chip, punti di raccolta stradali, distributori automatizzati di sacchetti e sistemi di controllo sulla spazzatura depositata.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente