Trentinara, Sacco e Magliano Vetere: insieme per un progetto di rigenerazione urbana

Ok al progetto "Borghi in Comune". Ecco nel dettaglio

Tre Comuni del Cilento insieme per un progetto di rigenerazione urbana; si tratta di Trentinara, ENTE guidato dal sindaco Rosario Carione, Magliano Vetere, retto dal sindaco Carmine D’Alessandro e Sacco, con a capo il sindaco Franco La Tempa, che hanno scelto di presentare il progetto dal titolo “Borghi in Comune”al Ministero della Cultura in risposta all’avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi, da finanziare nell’ambito del PNRR. Il progetto prevede una spesa complessiva di € 2.560.000,00.

ECCO LE FINALITÀ DEL PROGETTO DI RIGENERAZIONE

L’avviso pubblico che rientra nell’ambito degli investimenti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, e dedicato ai piccoli borghi storici, è finalizzato a promuovere progetti per la rigenerazione, valorizzazione e gestione del grande patrimonio di storia, arte, cultura e tradizioni presenti nei piccoli centri italiani, integrando obiettivi di tutela del patrimonio culturale con le esigenze di rivitalizzazione sociale ed economica, di rilancio occupazionale e di contrasto dello spopolamento. 

Sono stati individuati quali destinatari i piccoli comuni singoli o aggregati con popolazione residente fino a 5000 abitanti; nei quali sia presente un borgo storico chiaramente identificabile e riconoscibile.

Il progetto “Borghi in Comune”

Il progetto prevede i seguenti interventi: pavimentazione e riqualificazione del manto stradale e delle vie dei Borghi, arredo urbano; riqualificazione e arredo urbano di spazi aperti; e ancora recupero, riqualificazione e utilizzo di spazi pubblici, vie, siti, edifici di interesse culturale del borgo di Trentinara.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente