Alfano rientra nella Comunità Montana Bussento, Lambro e Mingardo

Voto unanime per la proposta di legge del consigliere Tommaso Pellegrino. Ok anche a Pertosa

ALFANO. Il Comune di Alfano entra ufficialmente a far parte della Comunità Montana del Bussento, Lambro e Mingardo.
La decisione è stata definitivamente assunta all’unanimità dal Consiglio regionale della Campania, in seguito all’approvazione in Prima Commissione-Affari istituzionali della proposta di legge a firma del consigliere regionale di Italia Viva Tommaso Pellegrino.

A sostegno della proposta di Pellegrino sono intervenuti anche i consiglieri regionali Michele Cammarano, Attilio Pierro, Fulvio Frezza e Corrado Matera.

“È un momento storico ed emozionante – ha commentato Elena Anna Gerardo, primo Cittadino di Alfano – finalmente, dopo 15 anni, il nostro paese rientra nella Comunità Montana.
Ringrazio infinitamente l’On.Tommaso Pellegrino che con grande maestria è stato relatore e portavoce della richiesta di modifica della legge regionale che ci vedeva ingiustamente esclusi.
Ringrazio l’On.Attilio Pierro per aver garantito l’appoggio di tutto il centro-destra e l’On.Michele Cammarano per aver aderito alla proposta anche come Presidente della Commissione Aree interne.
Il lavoro della mia amministrazione per la comunità alfanese continua”.

Oltre ad Alfano rientra nella comunità montana territoriale, quella del Vallo di Diano, anche Pertosa.

CONTINUA A LEGGERE

Vincenza Alessio

Dal 2018 collabora con Infocilento, ma si destreggia tra radio, tv e quotidiani locali con l'obiettivo di dare voce a chi non ce l'ha. Organizzatrice di eventi, conduttrice, addetto stampa e responsabile della comunicazione per aziende, è una food traveller innamorata persa del Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente