Auletta, procedono le operazioni di rimozione dell’ordigno

Procedono le operazioni di bonifica a cura degli artificieri dell’Esercito Italiano. A breve sarà ultimata la delicata fase di rimozione della spoletta di testa della bomba d’areo.

L’opera di bonifica si concluderà presso la cava di Atena Lucana. Li il team del 21º Reggimento Genio Guastatori farà brillare la carica esplosiva contenuta nel corpo dell’ordigno.