Galleria sulla Cilentana: lavori di messa in sicurezza per sette milioni di euro

"L'Anas ha assicurato che i lavori partiranno a breve, al fine di rimediare alle gravi criticità in cui versa la galleria, ormai da anni"- queste le parole del senatore Castiello

La galleria di San Vito all’altezza di Cuccaro Vetere sulla Cilentana, non sarà più da terzo mondo. Partiranno a breve lavori di messa in sicurezza ed adeguamento per sette milioni di euro. Prevista anche l’attivazione di linee telefoniche di fondamentale importanza in caso di emergenza.

L’Anas ha assicurato– annuncia il senatore Franco Castielloche i lavori di manutenzione straordinaria partiranno a breve; proprio al fine di rimediare alle gravi criticità in cui la galleria versa da anni”.

Da tempo, infatti, la galleria è interessata da fenomeni di dissesti e infiltrazioni di acqua che rendono il tratto pericoloso e ad alto rischio di incidenti; senza alcuna possibilità di stabilire un contatto telefonico in caso di emergenza, vista la mancanza di copertura nell’area.

Una situazione divenuta insostenibile considerato il fatto che la Cilentana è la principale strada di collegamento del Cilento soprattutto costiero; ogni giorno è attraversata da automobilisti che si spostano per lavoro o altre esigenze.

Durante l’estate il flusso di automobilisti aumenta con l’arrivo dei vacanzieri. Uno degli interventi più importanti e urgenti per renderla più sicura riguarda proprio la galleria San Vito che si sviluppa per oltre un chilometro di lunghezza; troppe volte è stata teatro di tragedie.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente