Capaccio, un comitato scientifico per valorizzare il patrimonio culturale

Accordo con il Dipartimento di Studi e ricerche turistiche e di sviluppo territoriale per valorizzare e promuovere il patrimonio culturale

CAPACCIO PAESTUM. Valorizzare il comparto culturale della città. Questa la finalità dell’accordo tra il Comune di Capaccio Paestum e il Dipartimento di Studi e ricerche turistiche e di sviluppo territoriale. Presieduto dal professore Roberto Palumbo, il Dipartimento è un operatore locale del settore iscritto all’anagrafe del Miur che si occupa proprio di valorizzazione di beni culturali e promozioni del turismo.

L’accordo tra quest’ultimo e l’Ente amministrato dal sindaco Franco Alfieri è proprio quello di “elevare le competitività del sistema culturale – turistico, ampliandolo in una prospettiva europea ed internazionale, attuando attività finalizzate alla valorizzazione, fruizione e al decoro della città e in particolare del centro storico, attraverso la realizzazione di corsi e percorsi formativi in collaborazione con diversi partner, con il fine di far crescere le prospettive culturali”.

Tutto ciò avverrà mediate la nascita di un comitato scientifico che perseguirà gli obiettivi previsti.

CONTINUA A LEGGERE

Sostieni l'informazione indipendente