Pollica: ok all’aggiornamento della toponomastica e numerazione civica

Il Comune intitolerà anche una strada a Rosario Tabasco, deceduto nel tentativo di salvare una bagnante

Il Comune di Pollica , guidato dal sindaco Stefano Pisani, ha intenzione di aggiornare la toponomastica e la numerazione civica. Una necessità che per l’Ente deriva per avere sotto controllo l’intero territorio senza che nulla sfugga agli uffici, perseguendo così l’equità fiscale.

Nessuna area di circolazione può essere denominata a persone che non siano decedute da almeno 10 anni. Inoltre sarà individuata un’apposita area, via, strada e slargo alla frazione Celso da intitolare al giovane carabiniere Tabasco Rosario deceduto il 31 agosto 1971, per salvare una giovane bagnante in difficoltà nelle acque del mare della frazione Acciaroli.

L’aggiornamento della numerazione civica e della toponomastica è un elemento essenziale in quanto, oltre a riuscire ad individuare con facilità tutti gli indirizzi ricercati, attraverso il riordino toponomastico delle strade si favoriscono anche i mezzi di soccorso e di pubblica utilità come ambulanza, vigili del fuoco e corrieri in modo da raggiungere più velocemente i luoghi di interesse e allo stesso tempo si punta a migliorare anche la collaborazione operativa con le forze dell’ordine, assicurando maggiori livelli di sicurezza per tutti i cittadini

CONTINUA A LEGGERE

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Sostieni l'informazione indipendente