Il Comune di Centola, punta a diventare un polo della Dieta Mediterranea

Un modo per valorizzare il territorio e promuovere le eccellenze locali

Anche il Comune di Centola, guidato dal Sindaco Carmelo Stanziola, ha deciso di aderire all’accordo di partenariato per l’istituzione di uno o più poli per la valorizzazione del patrimonio legato alla Dieta Mediterranea.

Il progetto

Il progetto, che coinvolge i centri dell’Unione, interessa il Comune di Centola che ha uno stretto legame con la Dieta Mediterranea; le produzioni tipiche, la cultura e le tradizioni ad essa collegate che si tramandano di generazione in generazione.

Per questo l’Ente già da tempo ha compreso la necessità di lavorare in maniera sistematica alla valorizzazione delle risorse; rappresentate dal comparto enogastronomico e dalle produzione tipiche locali.

Realizzazione di percorsi di valorizzazione dei prodotti enogastronomici d’eccellenza del territorio legati alla dieta mediterranea, questi alcuni dei programmi.

Il progetto si articolerà quindi in diverse linee d’ azione tra loro complementari svolte in collaborazione con dei partner e prevedere; realizzazione di azioni di animazione turistica e territoriale attraverso la realizzazione di laboratori sensoriali.

Il commento

Anche la biblioteca comunale, recentemente ristrutturata e accessibile a tutti, può diventare un polo permanente per la valorizzazione del patrimonio legato alla cultura enogastronomica”– fanno sapere da palazzo di città.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.