Un servizio gratuito di trasporto disabili a Castellabate in memoria di Tommy

Sarà possibile richiedere il trasporto per visite mediche, servizi o anche una semplice passeggiata

CASTELLABATE. Continuano le attività solidali portate avanti in memoria di Tommaso Gorga, il giovane di Castellabate morto in un tragico incidente stradale. Da alcune settimane opera in sua memoria l’associazione Tommy 125 che ha l’obiettivo di portare avanti iniziative rivolte al prossimo e in particolare ai meno fortunati, tenendo al contempo viva la memoria del giovane.

Trasporto disabili a Castellabate: l’iniziativa

L’ultima attività promossa dall’associazione è un servizio di trasporto comunale per le persone con disabilità. Il mezzo, adatto a tutti coloro con ridotta mobilità, garantirà la presenza di un autista che trasporterà chi lo necessita ad effettuare visite mediche, servizi o anche una semplice passeggiata.

Su richiesta potrà essere garantito anche un accompagnatore. Il servizio è su prenotazione al numero 3501190782.

Chi era Tommaso Gorga

Aveva solo 15 anni quando, nel settembre scorso, Tommaso Gorga rimase coinvolto in un tragico incidente stradale mentre era a bordo del suo scooter sulla via del Mare.

Il ragazzo dopo l’impatto venne trasferito d’urgenza al “San Luca” di Vallo della Lucania dove i medici disposero per lui un delicato intervento chirurgico per l’amputazione di due arti; purtroppo, però, le sue condizioni precipitarono fino alla morte.

CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Sostieni l'informazione indipendente