Caggiano: per i bar obbligo di chiusura alle 18

Nuove restrizioni per contenere la diffusione del virus nel Comune di Caggiano. È quanto ha previsto il sindaco Modesto Lamattina.

“Fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica, fermo restando l’obbligo di rispetto delle disposizioni nazionali e regionali vigenti:
per i bar e gli altri esercizi simili
nei giorni 31 dicembre 2021 e 1°, 2 e 3 gennaio 2022 la chiusura nella sola fascia oraria
dalle ore 18:00 e fino alle ore 5:00 del giorno successivo al fine di ulteriormente scongiurare gli assembramenti consueti nelle giornate in questione”.

Dal primo cittadino la raccomandazione a tutti i titolari di pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande di rispettare le normative nazionali e regionali vigenti.

CONTINUA A LEGGERE

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente