Incidente mortale tra Sassano e Teggiano, arrestata 30enne

30enne di Sala Consilina accusata di omicidio stradale dopo l'incidente mortale avvenuto nella notte tra Sassano e Teggiano

E’ stata arrestata la 30enne di Sala Consilina che era alla guida della Renault Espace che nella notte si è schiantata contro il cancello di un’abitazione. A bordo c’era anche un’altra giovane, morta sul colpo. Il sinistro è avvenuto sulla Sp11, tra Sassano e Teggiano.

Stando ai primi esami, l’automobilista, finita ai domiciliari, aveva un tasso alcolemico nel sangue superiore al consentito. Le due giovani erano state in alcuni locali della zona. Quando è avvenuto l’incidente probabilmente stavano rientrando a casa.

L’impatto è stato violento, per la trentenne non c’è stato nulla da fare, mentre l’altra ragazza, originaria di Sala Consilina, è stata trasportata in gravi condizioni presso l’ospedale di Polla, ma non è in pericolo di vita. Ora è accusata di omicidio stradale. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i carabinieri ed i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente