Elezioni ad Altavilla Silentina: Tar ordina riconteggio schede

Presunte incongruenze in alcune sezioni, ok al riconteggio delle schede

Si al riconteggio delle schede dopo le elezioni dello scorso autunno ad Altavilla Silentina. Soltanto in due sezioni, la 4 e la 6. E’ quanto ha deciso il Tar Salerno dopo il ricorso del sindaco sconfitto, Enzo Giardullo. A vincere le elezioni è stato Francesco Cembalo, per 109 voti.

I giudici hanno chiesto di verificare ricontare le schede autenticate e non utilizzate; inoltre emergerebbe un problema di sottoscrizione dei componenti del seggio numero 3 sul verbale.

Dopo il riconteggio sarà convocata una nuova udienza per entrare nel merito del ricorso presentato da Cembalo. Le elezioni, dunque, sono in standby.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.