La stazione di Sicignano tra le 100 stazioni ad Alta valenza storica

Riconoscimenti per il sindaco Giacomo Orco e il presidente del comitato per la Sicignano - Lagonegro Rocco Panetta

La stazione di Sicignano degli Alburni selezionata da AEC Italia (Association Europeenne Cheminots), UTP/ Assoutenti Milano e ANFG ( Associazione Nazionale Ferrovieri del Genio) tra le 100 Stazioni ad Alta Valenza Storica Turistica Ambientale e Archeologica.

La stazione di Sicignano

La stazione di Sicignano degli Alburni è ubicata sulla linea Battipaglia-Potenza-Metaponto, a servizio del comune di Sicignano degli Alburni. La stazione di Sicignano degli Alburni entrò in funzione il 30 settembre 1875 contestualmente all’attivazione del tratto Contursi-Romagnano della linea ferroviaria per Potenza. Era prevista come origine del progetto inserito nella Legge Baccarini del 1879, ma che venne realizzato solo parzialmente, dopo l’apertura della Ferrovia Tirrenica Meridionale, di una ferrovia che raggiungesse Lagonegro e puntasse in direzione del mare congiungendosi alla linea proveniente da Paola e Reggio Calabria a Castrocucco in quel di Maratea. La stazione, quindi, ha avuto in passato un ruolo di una certa importanza nelle ferrovie campane poiché, dal 30 dicembre 1886, divenne capolinea della prima sezione del progetto: la ferrovia per Lagonegro.

Con la chiusura di quest’ultima, Sicignano degli Alburni ha perso molta della sua importanza d’interscambio essendosi ridotto notevolmente il traffico passeggeri. Qui, infatti, si attestavano molti dei treni per Lagonegro e quivi i passeggeri potevano trovare coincidenza con i treni della linea principale per raggiungere Salerno, Napoli, Potenza o altre destinazioni. Ora una agguerrita Associazione di grandi appassionati della Linea Sicignano – Lagonegro sta continuamente sensibilizzando le Autorità Locali, Regionali e Nazionali per far riaprire la linea e per far arrivare la nuova linea ad Alta Velocità in prossimità della Stazione di Atena che si trova sulla linea da riaprire Sicignano Lagonegro.

Il riconoscimento

Sicignano degli Alburni è insieme a quella di Lioni l’unica stazione campana rientrante nell’elenco. In estate, il Sindaco della località alburnina sarà premiato dai Vertici AEC e dai vertici Assoutenti / UTP di Milano e dai Vertici ANFG (ferrovieri del Genio). In particolare, Il Sindaco Giacomo Orco riceverà il premio Euroferr ( diploma / riconoscimento d’onore ).

Sarà premiato a Sicignano, per il suo emerito e intenso lavoro, anche il Comitato per la riattivazione della linea ferroviaria Sicignano – Lagonegro presieduto da Rocco Panetta.