Sacco, Latempa: necessari punti vaccinali nei singoli comuni

“Credo che dobbiamo intensificare  le vaccinazioni presso i punti vaccinali dei singoli comuni. Per fronteggiare questa emergenza è necessario che ognuno faccia la propria parte”. Così Franco Latempa, sindaco di Sacco, pronto a mettere a disposizione anche dei volontari e del personale infermieristico. 

“È necessario la disponibilità di personale medico che dovrà essere assicurata dal servizio vaccinale dell’ASL, ma credo che sia necessario anche il coinvolgimento dei medici di base e di eventuali medici volontari. In questa criticità è necessario che ognuno faccia la propria parte per non  abbandonare nell’incertezza i nostri cittadini”, dice Latempa. 

La richiesta del sindaco di Sacco è giunta al fine di velocizzare le somministrazioni delle terze dosi. Domani il centro vaccinale di riferimento, quello di Roccadaspide, rimarrà chiuso per problemi organizzativi. 

CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente