Trentinara, edificio pericolante: sgomberata abitazione

Dopo sopralluogo dei vigili del fuoco disposto lo sgombero dell'abitazione adiacente

TRENTINARA. Sgomberata abitazione per la pericolosità di un fabbricato adiacente. A firmare il provvedimento è stato il sindaco di Trentinara Rosario Carione. Lo scorso primo dicembre, infatti, i vigili del fuoco hanno segnalato la pericolosità di un edificio fatiscente sito in Largo Croce.

Questo presentava “un evidente stato di fessurazione e rigonfiamento dei muri a secco in pietrame, con evidente condizione di pericolo per l’abitazione posta nelle adiacenze”.

Di qui la scelta del primo cittadino di rinnovare l’ordinanza di sgombero dell’immobile adiacente, occupato da padre e figlio. Al contempo l’ordinanza è rivolta anche alla titolare dell’edificio fatiscente affinché proceda alla messa in sicurezza dell’edificio.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.