Movida a Vallo della Lucania: ecco i nuovi orari

«Sento il dovere di richiamare tutti allo scrupoloso rispetto delle regole»

VALLO DELLA LUCANIA. Movida e feste natalizie: il sindaco di Vallo, Antonio Sansone, rivede gli orari di apertura delle attività commerciali. Con apposita ordinanza, firmata ieri mattina, ha prorogato fino al 9 gennaio l’attività di spettacolo, intrattenimento e svago nei pubblici esercizi.

I nuovi orari per la movida

I locali della movida vallese, luogo di ritrovo per giovani che arrivano da tutto il Cilento, potranno lavorare fino all’1.30 e nei giorni di venerdì, sabato e domenica hanno un’ora in più ovvero fino alle 2.30.

Nell’ordinanza si precisa per i limiti orari sarà fatta eccezione per la sera del 7 dicembre in occasione della notte bianca e dal 24 dicembre all’1 gennaio. In queste date non si applicano limiti di orario sempre nel rispetto della normativa regionale.

Il sindaco Sansone, dunque, concede orari flessibili al fine di poter consentire alla comunità locale di poter condividere momenti legati alle festività natalizie, ma raccomanda la massima attenzione.

Il commento

«Troppo spesso – dice – vedo per le nostre strade tanti, specie i più giovani, senza mascherina ed assembrati in gruppi sparsi in vari punti della nostra bella cittadina. Sento il dovere di richiamare tutti allo scrupoloso rispetto delle regole. Ci giochiamo una partita importantissima dalla quale dipendono le imminenti festività natalizie ed il tipo di iniziative che potranno mettersi in campo. La possibilità di realizzarle o meno dipende solo da noi. L’emergenza sanitaria ha sconvolto le nostre vite ed ha già cambiato quella di troppe famiglie. Teniamo duro, diamo tutti il nostro contributo».

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE