Due delle pasticcerie migliori d’Italia sono nel Cilento e Vallo di Diano

Ecco quali sono i locali insigniti delle tre torte nella nuova guida del Gambero Rosso “Pasticceri e Pasticcerie 2022”

È stata presentata l’undicesima edizione della Guida Pasticceri & Pasticcerie di Gambero Rosso, che come di consueto assegna una, due o tre torte ai locali più dolci d’Italia in base alla qualità di pasticceria, servizio ed ambiente. E anche nell’edizione 2022 di questa preziosa risorsa per i golosi, non potevano mancare pasticcerie del Cilento e del Vallo di Diano, con due attività che confermano le Tre Torte, ovvero una valutazione eccellente.

Il nostro territorio è ancora una volta rappresentato da Maison Giuseppe Manilia di Montesano sulla Marcellana e Pasticceria agricola Cilentana Pietro Macellaro di Piaggine. 

Complessivamente sono 4 le attività premiate con tre torte in Provincia di Salerno, una in Provincia di Napoli. In vetta c’è sempre la Lombardia.

Ecco tutte le 27 pasticcerie italiane insignite delle tre torte del Gambero Rosso per il 2022:

  • Dalmasso, Avigliana (TO)
  • Biasetto, Padova
  • Maison Manilia, Montesano Sulla Marcellana (SA)
  • Besuschio, Abbiategrasso (MI)
  • Pasticceria Agricola Cilentana Pietro Macellaro, Piaggine (SA)
  • Gino Fabbri Pasticcere, Bologna
  • Nuovo Mondo, Prato
  • Pasquale Marigliano, Nola (NA)
  • Sal De Riso Costa d’Amalfi, Minori (SA)
  • Walter Musco – Bompiani, Roma
  • Acherer Patisserie.Blumen, Brunico (BZ)
  • Belle Hélène, Tarquinia (VT)
  • Caffè Sicilia, Noto (SR)
  • Ernst K Knam, Milano
  • Fabrizio Galla, San Sebastiano Da Po (TO)
  • Pasticceria Marisa, San Giorgio delle Pertiche (PD)
  • Alessandro Servida, Milano
  • Cortinovis, Ranica (BG)
  • Dolce Reale, Montichiari (BS)
  • Fusto Milano, Milano
  • L’Arte Bianca, Parabita (LE)
  • Luca Mannori, Prato
  • Martesana Milano, Milano
  • Pasticceria Roberto, Erbusco (BS)
  • Pepe Mastro Dolciere, Sant’Egidio del Monte Albino (SA)
  • Rinaldini, Rimini
  • Sciampagna, Marineo (PA)

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.