Importante seduta del Consorzio Sociale “Vallo di Diano-Tanagro-Alburni” Ambito S10

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri presso l’Auditorium “A. Cirillo” ad Atena Scalo l’Assemblea consortile composta dai Sindaci dei Comuni del comprensorio Vallo di Diano, Tanagro e Alburni, o da loro delegati. L’assise presieduta dall’avvocato Enza Basile (vicesindaco di Buonabitacolo) ha riconfermato in seno al Cda l’attuale assessore al Comune di Montesano sulla Marcellana, Marzia Manilia, da poco rieletta in Consiglio comunale. Molteplici gli argomenti trattati dall’assemblea tra cui la questione importante posta dal presidente del Cda Vittorio Esposito dell’acquisto di un immobile da destinare a sede del Consorzio, nei pressi dell’uscita autostradale della A2 di Sala Consilina, sito strategico per il collegamento agevole da parte dell’utenza. 

L’assemblea ha dato mandato al Cda di approfondire gli spetti tecnici per la formalizzazione dell’acquisto dell’immobile individuato che presenta tutte le caratteristiche fondamentali allo scopo di offrire i servizi erogati dallo stesso Consorzio. Contestualmente l’assise ha ratificato la presa d’atto del riconoscimento dell’organo consultivo della Consulta delle amministratrici presente nel comprensorio.

“Un atto doveroso da parte dell’assemblea – ha affermato il presidente Basile – nel riconoscere un organo consultivo che può rappresentare le giuste istanze del territorio individuate e proposte dalla componete femminile, essenziale, delle amministrazioni locali del comprensorio. Va sottolineata contestualmente – ha aggiunto Basile – la presenza importante in seno al Consorzio di rappresentanti dei singoli Comuni di genere femminile. Un segnale importante che dimostra come il cammino intrapreso negli ultimi anni in tema di parità di genere nel nostro territorio ha fatto passi da gigante. Auguri di buon lavoro alla collega Marzia Manilia nel delicato compito di supportare all’interno del Cda il presidente Esposito” ha concluso la Basile. Soddisfazione per il buon esito dell’assemblea è stata espressa anche dal presidente del Cda Vittorio Esposito. “Prosegue il lavoro importante che abbiamo programmato, con il direttore Antonio Florio, di consolidamento dei servizi sociali nel comprensorio – ha affermato Esposito – la nostra idea è quella di strutturare e migliorare la rete di assistenza e di copertura per le fasce deboli con sempre maggiori servizi a favore della popolazione. E’ l’obiettivo prioritario che vogliamo raggiungere in tempi celeri, migliorando la qualità dei servizi offerti ed aumentando la capacità di erogazioni di servizi nuovi che vadano ad intercettare sempre più fasce di popolazione al momento non seguite dai nostri servizi. In questo metteremo in campo, ancora di più rispetto a quanto stiamo già facendo, collaborazioni e sinergie con gli altri enti presenti, a partire dalla Comunità Montana. Gli auguri di buon lavoro vanno certamente alla Consigliera Manilia che già in precedenza ha avuto modo di mostrare le sue grandi capacità. La logica che conosciamo, l’unica, è la partecipazione e la collaborazione. La forza del Consorzio Sociale vallo di Diano Tanagro e Alburni infatti risiede nella consapevolezza che il nostro ruolo è solo ed esclusivamente al servizio dei cittadini del comprensorio. Uno spirito di squadra che ci rende orgogliosi” ha concluso il presidente Vittorio Esposito.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.