Capaccio, molestie all’ex compagna: arrestato

Molestie all'ex compagna, madre di un neonato. Arrestato 31enne di origine algerina. E' stato condotto in carcere a Fuorni

CAPACCIO PAESTUM. Molestie all’ex compagna, 31enne in carcere.
Le manette per l’uomo sono scattate a seguito dell’intervento dei carabinieri della compagnia di Agropoli, dopo alcune segnalazioni. I militari, a seguito degli accertamenti di rito, hanno condotto in carcere il pregiudicato di origine algerina per inosservanza del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla persona offesa, ovvero la compagna italiana che lo aveva denunciato per maltrattamenti, percosse e minacce.

Molestie all’ex compagna: le denunce

Da tempo, secondo le testimonianze, la donna sarebbe stata vittima di maltrattamenti. Un serie di azioni preoccupanti che l’uomo ha continuato a portare avanti anche dopo misura restrittiva scattata dopo una prima denuncia.

L’ex compagna, stanca di subire molestie, si era decisa a rivolgersi alle forze dell’ordine. I militari hanno continuato a controllare l’uomo che due giorni fa è stato sorpreso in flagranza di reato, in quanto continuava a molestare la donna, madre di una neonata. Così è scattato l’arresto.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.