Il sondaggio: super green pass e nuove misure. Sei favorevole?

I risultati

Dal 06 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022 sarà valido in tutta Italia il Super Green Pass che spetta solo a vaccinati e guariti dal coronavrus. Le nuove misure anti Covid-19 sono state approvate nella giornata di ieri dal Consiglio dei Ministri e prevedono delle restrizioni maggiori per chi ha scelto di non immunizzarsi. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

In zona bianca e gialla, l’accesso nei bar e nei ristoranti al chiuso, agli spettacoli e agli eventi sportivi, così come per le feste, discoteche e cerimonie pubbliche sarà consentito solo ai possessori del super green pass (fanno eccezione gli accompagnatori di persone non autosufficienti e disabili). Mentre, le limitazioni previste per la zona arancione riguarderanno solo chi non possiede il certificato verde rafforzato.

Resta comunque in vigore il green pass di base, per chi è vaccinato, guarito da Covid o ha il risultato di un tampone negativo valido 48 ore se antigenico e 72 ore se molecolare, ad esempio per gli spostamenti con i mezzi negli alberghi e spogliatoi per l’attività sportiva, palestre comprese.
Non cambiano invece le regole in zona rossa. Le limitazioni agli spostamenti e le chiusure scatteranno per tutti, anche se vaccinati.

Il 71% dei nostri lettori, è d’accordo con questa nuova misura.
Franca ci scrive: “Sono d’accordo ma anche convinta che la soluzione migliore sia l’obbligo vaccinale”.

Per Claudio vale il vecchio detto, “A mali estremi, estremi rimedi. Speriamo sia efficace”, mentre per Vincenzo, “Non servirà a nulla se non ci sono controlli incrociati. È davvero necessaria questa pagliacciata?”.

Al prossimo sondaggio.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.