Gelbison-Cavese: Uliano spinge nel finale i cilentani, successo vallese al “Morra”

Dodicesima giornata archiviata per le squadre del girone I di Serie D. Opposte oggi la Gelbison ed la Cavese: la cronaca del match

Si è tornati in campo nel pomeriggio di oggi per il dodicesimo turno del girone I di Serie D. La Gelbison era di scena in casa contro la Cavese allo stadio “Morra”: i rossoblù cercavano i tre punti dopo il successo di domenica scorsa contro il Sant’Agata. La gara dei cilentani, diretta da Andrea Migliorini di Verona, termina 2-1 con la squadra di Gianluca Esposito che sale a quota 32 punti sola in testa alla classifica con quattro lunghezze sul Lamezia e otto sulla Cavese.

Gelbison-Cavese: il primo tempo

Una gara partita su ritmi gradevoli vede al 5′ Cardore di testa sugli sviluppi di un corner mettere di poco sul fondo. La Cavese con il passare dei minuti sale di tono e al 14′ un tiro di Diaz viene disinnescato da D’Agostino. Occasionissima di marca Gelbison dopo due minuti con Fois che in contropiede arriva solo davanti ad Anatrella sparando sul portiere ospite. I vallesi tornano pericolosi con Corrado e Cardore prima del 20′ ma Anatrella abbassa la saracinesca, l’estremo difensore non può nulla invece sulla girata di Gagliardi che, su uno schema da corner, assistito dal mancino di Uliano spedisce la palla in rete al 28′. Nel quarto d’ora finale una opportunità per parte con Corigliano per la Cavese a mettere fuori e Corado intercettato dai guantoni di Anatrella per la Gelbison.

La ripresa

Meno densa di emozioni la seconda frazione che vede al 19′ Oggiano cercare la via della rete calciando però di un metro alto. I due allenatori cercano linfa nuova con la girandola dei cambi che però vede un match molto equilibrato e senza particolari occasioni da rete sino alle battute finali. Al 40′ però Viscomi sempre dagli sviluppi di un calcio piazzato indirizza la palla oltre le spalle di D’Agostino per il momentaneo 1-1 che però dura poco: Uliano, infatti, a pochi secondi dal 90′ rimette avanti i vallesi con un sinistro che si insacca alle spalle di Anatrella. Termina cosi per 2-1 con i padroni di casa a respingere le pressioni metelliane nel recupero grazie ancora a D’Agostino su Zielski.

Il tabellino

Marcatori: Gagliardi 28′ pt, VIscomi 40′ st, Uliano, 45′ st
Gelbison (3-5-2): D’Agostino, Cardore, Gonzalez, Uliano, La Gamba, Onda, Barbetta (22ì st Pinto), Fois (4′ st D’Angelo), Gagliardi, Corado, Oggiano (22′ st Conti). All: Esposito.
Cavese (4-3-3): Anatrella, De Caro (1′ st Bacio Terracino), Viscomi, Potenza (7′ st  Zielski), Fissore, Corigliano, Romizi, Palma (31′ st  Kasteris), D’Amore, Allegretti, Diaz. All: Ferazzoli.
Recupero; 1′ pt, 7′ st

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.