Obiettivo plastica zero: Laurito punta ad un “Mangiaplastica”

Comune aderisce al bando Mangiaplastica per ottenere un eco-compattatore e favorire il riciclo della plastica

LAURITO. Comune investe sulle politiche ambientali. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Speranza, ha infatti deciso di aderire al bando per l’installazione di eco-compattatori nell’ambito del programma “Mangiaplastica” promosso dal Ministero della transizione ecologica con l’obiettivo di ridurre i quantitativi di plastica.

Il programma Mangiaplastica, infatti, finanzia l’acquisto di un eco-compattatore per i Comuni con meno di 100 mila abitanti e di un eco-compattatore ogni 100 mila abitanti per i Comuni con una popolazione superiore.

In particolare, ogni comune può ricevere un contributo di: 15.000 euro per eco-compattatori di capacità media; 30.000 euro per eco-compattatori di capacità alta.

La dotazione è di 16 milioni di euro per il 2021. La misura sarà confermata per altri tre anni, fino al 2024, con ulteriori risorse pari a 11 milioni di euro.

Laurito punta ad ottenere già per quest’anno un eco-compattatore in modo da ridurre la plastica favorendone smaltimento e riciclo.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.