Elezioni amministrative a Pisciotta: si lavora sulle alleanze

Si lavora ad accordi e alleanze e intanto spunta una nuova associazione pronta a partecipare alla competizione politica

PISCIOTTA. E’ iniziato il countdown in vista delle elezioni amministrative a Pisciotta. In primavera scadrà il mandato del sindaco in carica Ettore Liguori, il primo cittadino dovrebbe essere ricandidato, ma nella sua maggioranza si fanno anche altri nomi, su tutti quello di Sergio Di Blasi.

Elezioni amministrative a Pisciotta: gli scenari

Ma è lo scenario relativo alle possibili alleanza che sta destando l’attenzione della comunità pisciottana. Nonostante anni di contrasti, infatti, rumors insistenti parlano di ipotesi d’accordo tra la maggioranza e la minoranza uscente. Una ipotesi che sta facendo storcere il naso a qualcuno e che rischierebbe di lasciare il Comune senza un’opposizione.

Ci sta provando l’associazione “Progetto Comune” a imporsi quale alternativa credibile in vista delle elezioni amministrative a Pisciotta del 2022.

L’associazione è nata nel 2016 con lo scopo di sviluppare una rete tra persone e organizzazioni impegnate sul territorio di Pisciotta in diversi ambiti: sociali, politici, ambientali, sportivi, ludici e culturali.

Uno degli obiettivi principali è fornire informazioni attraverso iniziative condivise, nonché mettere a disposizione strumenti utili ad un approccio partecipato e cooperativo.

In vista del ritorno alle urne, però, “Progetto Comune” ha annunciato di essere pronta a rinnovarsi e di aver aperto le porte a giovani del territorio, alcuni dei quali già attivi in altre associazioni.

L’obiettivo è avviare un discorso politico che porterebbe il gruppo ad essere protagonista delle consultazioni elettorali. Già nelle prossime settimane potrebbero esserci sviluppi e la nuova associazione potrebbe ufficializzare i primi nomi e i suoi programmi.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.