Cambio ruote stagionali: perché sono importanti allineamento ed equilibratura

L’allineamento e l’equilibratura delle ruote sono due elementi imprescindibili per il corretto funzionamento delle gomme auto: vediamo per quali ragioni

L’allineamento e l’equilibratura delle ruote sono due elementi che non tutti gli automobilisti conoscono, in particolare quelli meno esperti, perciò sottovalutano la loro importanza. E’ un argomento che di questo periodo (e cioè con l’obbligo del cambio pneumatici invernali) ritorna di moda.
Si tratta di fattori essenziali per il funzionamento ottimale dei pneumatici e se non sono settati correttamente, si rischiano conseguenze negative di un certo rilievo, che possono portare a compromettere la guida del veicolo. Se la taratura dei due parametri è imprecisa, si possono verificare vibrazioni, il veicolo che tende da un lato quando si procede in linea retta oppure tremori sul volante mentre si marcia diritti: in tutti questi casi, un controllo presso un’officina è indispensabile poiché le problematiche potrebbero essere innescate dall’allineamento non corretto o dall’equilibratura sfasata a causa di fattori esterni, come ad esempio urti con buche o marciapiedi.

Che cos’è l’allineamento?

Entriamo maggiormente nel dettaglio di questi due elementi e vediamo cosa si intende quando si parla di allineamento. Si tratta della simmetria fra le ruote e in particolare dei loro angoli, la cui posizione deve rispettare i valori forniti dal produttore del veicolo affinché le gomme possano lavorare nella maniera migliore e garantire sempre aderenza ottimale. Incide sull’usura dei pneumatici e di conseguenza sulla loro durata, ecco perché avere sempre un allineamento corretto permette di prolungare la vita delle gomme, mentre se le ruote risultano disallineate si può verificare un consumo più rapido delle coperture oppure anomalo, con parti del battistrada più usurate di altre. Non solo, ruote allineate correttamente permettono anche di ridurre il consumo di carburante, in combinazione con la bassa resistenza al rotolamento dei pneumatici stessi, inoltre viene migliorata la stabilità del veicolo a tutto vantaggio della sua direzionalità e manovrabilità.

Che cos’è l’equilibratura?

Spesso si tende a confondere questi due parametri, ma si tratta di elementi ben diversi. L’equilibratura riguarda infatti l’interazione fra cerchio e pneumatico, tra i quali dev’esserci un assetto perfetto affinché possano funzionare adeguatamente. L’obiettivo è quello di consentire alla ruota di girare evitando che si generino delle vibrazioni dovute a eventuali squilibri e si interviene con l’inserimento di contrappesi sul cerchione; non sempre però bisogna aggiungere dei pesi, a volte devono essere sottratti attraverso operazioni di fresatura e foratura sul cerchio stesso, in maniera da raggiungere l’equilibrio ottimale per una rotazione priva di scompensi. Quando l’equilibratura non è corretta possono manifestarsi vibrazioni la cui intensità cresce con l’aumentare della velocità e rendono la guida poco confortevole, oltre che pericolosa perché – a seconda del vigore delle vibrazioni – rischiano di provocare danni alle componenti meccaniche del mezzo. In caso di vibrazioni al volante, dunque, bisogna subito recarsi presso un’officina.

Come si effettuano equilibratura e allineamento?

Le operazioni di equilibratura e allineamento richiedono precisione al millimetro e strumentazioni sofisticate, per questo possono essere svolte solamente all’interno di officine che possano contare sui dispositivi appositi. Ormai l’intera procedura è elettronica e avviene senza che sia necessario rimuovere le ruote dal veicolo, per mezzo di simulazioni realistiche al computer che analizzano virtualmente la fase di rotolamento. È facile intuire dunque che non ci si può affidare al fai da te, in quanto oltre agli strumenti serve elevata competenza. Proprio perché si tratta di operazioni che possono essere effettuate solo da personale specializzato, quando si acquistano ruote complete online – cioè pneumatico più cerchio – bisogna accertarsi che queste vengano spedite già montate ed equilibrate, in maniera tale da essere pronte per l’installazione sul veicolo. A cadenza periodica equilibratura e allineamento devono essere controllati per esser certi che i valori siano corretti, e una verifica è indispensabile in caso di incidente oppure di urti di una certa rilevanza contro buche o marciapiedi, che possono compromettere l’assetto ideale delle ruote.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.