Ospedale di Agropoli, consigliere Muscarà chiede accesso agli atti

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle ha inviato una nota all'Asl Salerno per chiedere notizie su ricoveri e decessi

AGROPOLI. Prima la richiesta di un’audizione in commissione sanità, ora quella di accesso agli atti sull’ospedale di Agropoli. Quest’ultima iniziativa è firmata dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Marì Muscarà. Nella giornata di ieri, con una nota inviata alla direzione generale dell’Asl Salerno, ha presentato una richiesta di accesso agli atti e informazioni relativamente all’ospedale covid di Agropoli.

Ospedale di Agropoli la richiesta del consigliere Muscarà

Nello specifico si chiede di conoscere i dati relativi ai ricoveri (in area medica e terapia intensiva) e ai decessi per infezione da Covid registrati presso il presidio dall’inizio della pandemia.

Dati, questi, che erano stati già chiesti e ottenuti pochi mesi fa dal consigliere della Lega Attilio Pierro, sollecitato dal consigliere comunale Gisella Botticchio.

Lo stesso Pierro nei giorni scorsi ha presentato un’interrogazione in commissione sanità per chiedere lumi sul futuro dell’ospedale di Agropoli.

Quest’ultimo sembra destinato anche a perdere il mammografo destinato a Salerno. Il sindaco di Agropoli Adamo Coppola e quello di Capaccio Paestum Franco Alfieri, hanno immediatamente chiesto chiarimenti all’Asl e pare che la notizia dello spostamento del mammografo sia confermata, ma si tratterebbe di un trasferimento solo momentaneo.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.