Uomo investito dopo una lite, nei guai 42enne di Sala Consilina

L'uomo avrebbe investito un'altra persone dopo una lite per un parcheggio

È di Sala Consilina l’uomo che avrebbe investito un’automobilista per futili motivi legati a un parcheggio. Si tratta di un 42enne originario di Praia a Mare ma da diversi anni domiciliato nella cittadina del Vallo di Diano dove ha una attività commerciale.

L’uomo è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura di Paola per il reato di tentato omicidio aggravato, per aver agito per motivi abietti o futili.

Il 42enne, stando alle accuse, avrebbe investito un uomo al culmine di una lite per un parcheggio. Il provvedimento eseguito dai carabinieri della compagnia di Scalea scaturisce da un’attività d’indagine sviluppata dalla stazione di Diamante.

L’episodio che ha portato al fermo del 42enne, si è verificato lo scorso 31 ottobre a Cirella, frazione della cittadina tirrenica, nei pressi di un noto ristorante del posto.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.