Agropoli, sprint per il Commissariato

«Attendiamo il finanziamento con l’obiettivo di mettere la prima pietra del Commissariato prima della fine del nostro mandato»

AGROPOLI. Il Comune di Agropoli è al lavoro per realizzare l’edificio che ospiterà il commissariato di polizia. L’obiettivo è ottenere i fondi entro gennaio per poter partire con i lavori già dalla prossima primavera.
«In accordo con la questura e la prefettura, abbiamo già individuato l’area su cui sorgerà l’edificio, proprio accanto alla caserma, che abbiamo già costruito, della Guardia di Finanza» spiega il sindaco Adamo Coppola.

«Un’area del centro cittadino, vicino al liceo scientifico e punto di raccordo per la città. Quindi la soluzione logistica migliore». L’iter amministrativo è partito. «Attendiamo il finanziamento con l’obiettivo di mettere la prima pietra prima della fine del nostro mandato» prosegue il primo cittadino.

Dopo la costruzione della nuova sede della finanza, l’attivazione del distaccamento dei vigili del fuoco, anche l’istituzione del commissariato di polizia ad Agropoli (che al momento non c’è), ha l’obiettivo di potenziare la sicurezza sul territorio. In questa direzione va anche il progetto di ampliamento della sede del comando della compagnia carabinieri.

Benché caratterizzato per lo più da fenomeni di microcriminalità , il problema della sicurezza sul territorio di Agropoli richiede massima attenzione, soprattutto nel periodo estivo, quando la popolazione aumenta per la presenza dei turisti e in proporzione si registra un aumento anche dei crimini.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Paola Desiderio

Inizia a scrivere per quotidiani locali nel 1999. Nel 2002 fonda Paestum.it, il primo giornale on line del Cilento, che guida come direttore responsabile fino al 2010. Ha collaborato alla stesura di opuscoli e di guide turistiche ed enogastronomiche Si occupa di uffici stampa per enti pubblici ed eventi. Dal 2001 collabora con il quotidiano il Mattino, nel 2014 ha fondato il portale turistico InPaestum. E naturalmente collabora con Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.