Agropoli: buche e avvallamenti nel parcheggio del castello, appello dei residenti

«Con l'arrivo dell'autunno e quindi delle prime piogge, il parcheggio del castello riservato ai residenti è divenuto impraticabile»

AGROPOLI. «Con l’arrivo dell’autunno e quindi delle prime piogge, il parcheggio del castello riservato ai residenti è divenuto impraticabile». A segnalare il caso sono cittadini e ristoratori del borgo antico. L’area sosta loro riservata si trova lungo il versante sud del fossato del castello; la parte restante del parcheggio, invece, è dedicata ai non residenti.

Trattandosi di un’area sterrata, però, le piogge e il transito delle auto hanno fatto si che si creassero avvallamenti e buche. Queste riempendosi d’acqua rendono difficoltoso il passaggio in auto e a piedi.

Di qui la denuncia dei residenti che chiedono all’amministrazione comunale di intervenire in tempi brevi.

«Abbiamo già affidato le opere di manutenzione», replicano dagli uffici comunali. Da palazzo di città precisano che sono stati affidati lavori che non solo permetteranno di sistemare il parcheggio ma anche la regimentazione delle acque, evitando che le stesse invadano le proprietà private adiacenti.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.