Laureana, mancato rispetto quote rosa: difensore civico chiede chiarimenti

Rispetto del principio di parità di genere in Giunta comunale a Laureana Cilento.
È di oggi l’intervento del Difensore civico della Regione Campania, avv. Giuseppe Fortunato, il quale ha richiesto al Comune di Laureana Cilento, di chiarire- entro il termine di 30 giorni – le motivazioni del mancato rispetto del principio della parità di genere in Giunta ed un riscontro, in tal senso, alla richiesta avanzata dal gruppo consiliare Uniti per Laureana.

La normativa comunitaria – art. 23 Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione europea, art. 51 comma 1 della Costituzione nonché dal d. Lgs. N. 198 2006 e dal TUel – ne dispone, infatti, l’obbligo.

“Da cittadino, avvocato, consigliere e capogruppo di minoranza del Comune di Laureana Cilento, infatti, sento e sentiamo il dovere di vigilare sul rispetto delle normative da parte dell’Amministrazione. I cittadini hanno il diritto di essere amministrati da una Giunta formatasi nel pieno rispetto delle norme e dei principi costituzionali e comunitari, in primis il principio della parità di genere, un messaggio importante in un delicato momento storico”, così Raffaele Marciano, capogruppo di minoranza Uniti per Laureana.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.