BCC Aquara a sostegno del premio Start Up Campania

AQUARA. Si è tenuto mercoledì sera l’evento Start Up Campania 2021, che ha visto vincitore il progetto Robosa (sistema completamente automatizzato per la sanificazione di contenitori per campioni biologici) del team capeggiato da Vittorio Trifari. Il secondo premio è stato assegnato a HistoBi (sistema innovativo per la mappatura cromatica di tessuti e/o materiali infetti) del gruppo di Giovanni Balato; il terzo è EnkiMed (dispositivo di cannulazione dal design innovativo nell’ambito degli interventi di cardiochirurgia di bypass cardiopolmonare) del gruppo di Osvaldo Bortone; il quarto a Easysurface (stampaggio a iniezione con tecniche innovative che consentono di modulare le proprietà dei manufatti finali) del gruppo di Sara Liparoti e il quinto è il progetto Prisma-I-Pro (protesi per arto amputato semplificata attraverso l’utilizzo di software di simulazione in realtà virtuale) del gruppo di Fanny Ficuciello.

Il premio per l’innovazione è stato promosso dalle università campane e sostenuto anche dalla Bcc di Aquara, presieduta da Luigi Scorziello e diretta da Antonio Marino. In gara le idee imprenditoriali basate su ricerca e innovazione, con in palio premi da 1.000 fino a 5.000 euro e il diritto di partecipare al Premio nazionale per l’innovazione. L’istituto di credito ha assegnato anche un premio speciale per la sostenibilità.

“Un palcoscenico prestigioso e un’idea innovativa e interessante nella tematica della sicurezza sul lavoro – afferma il direttore Marino – che rientra perfettamente nell’obiettivo 8 dell’agenda Onu 2030. Siamo felici e orgogliosi di aver potuto prendere parte all’evento e di poter sostenere, grazie al premio, un progetto ideato e sviluppato sul territorio salernitano da giovani menti della nostra terra, che con il loro impegno e la loro dedizione, portano avanti progetti di innovazione e sviluppo sostenibile, che porteranno beneficio all’intera umanità. Infine, ringraziamo tutta l’organizzazione della Start Up Campania, con la speranza di essere ancora insieme per il prossimo anno“.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.