Montecorice, mancato recapito bollette: “on line possibilità di ristampa”

Consac risponde dopo le segnalazioni dell'utenza: "Ecco le modalità per la ristampa"

MONTECORICE. Negli ultimi tempi nel centro cilentano erano stati registrati disagi relativi al mancato recapito delle bollette relative al servizio idrico. Alcuni utenti si erano rivolti in Comune, segnalando le spiacevoli conseguenze di tale disservizio. Per questo il sindaco Pierpaolo Piccirilli aveva deciso di inviare una nota alla Consac, la società che gestisce il servizio in paese, per chiedere chiarimenti in merito.

Mancato recapito delle bollette: la risposta della società

L’azienda, tramite il direttore legale Michele Bianchino, ha ora risposto, rassicurando l’utenza. «E’ attivo sul nostro sito web www.consac .it Home Page -> Sezione Ristampa -> fattura, uno specifico servizio che riguarda per l’appunto la ristampa della bolletta».

«Ciascun interessato può procedere in autonomia all’ottenimento della ristampa con nuova data di scadenza, ciò ad evitare costi aggiuntivi imputati a penali e interessi di ritardato pagamento.
Gli interessati possono comunque rivolgersi ai nostri uffici per ottenere la ristampa»,
chiariscono dalla società.

Le reazioni

La replica di Consac, però, non ha mancato di suscitare reazioni polemiche. C’è infatti chi sottolinea come non tutti i cittadini abbiano la possibilità di accedere ad internet, stampare la bolletta o conoscere le altre procedure. Da parte dei residenti, quindi, l’invito a migliorare il servizio di recapito delle bollette per evitare disagi.

CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Sostieni l'informazione indipendente